23 Aprile: Grande Sagra alle Fornaci

Sono ormai quattro anni che donne e uomini di Vicenza e non solo decidono di ritrovarsi in un prato durante la settimana santa e darci dentro a costicine e vin rosso.
Anche quest’anno gli uomini e le donne della casa famiglia “S. Spavalda” di Costabissara si stanno attivando per garantire a tutte e tutti un sabato pomeriggio degno di nota.
Mai come quest’anno, però, ci è premura sottolineare alcuni dettagli:

  1. E’ garantita una scorta minima di generi di prima necessità (pane, vino, caffè, pasta, verdure, carnazza), ma non potendo stimare l’afflusso di pellegrini e pellegrine e i loro rispettivi particolari regimi ed esigenze alimentari, invitiamo tutte e tutti a procacciarsi ciò che più aggrada loro. Troverete un open grill caldo e pronto a rosolare quel che vorrete;
  2. Anche Fornaci Mordaci aderisce all’iniziativa “MENO AUTO, PIU’ GUSTO”, complici gli appostamenti dei simpatici agenti della Polizia Locale di Costabissara, pronti a conciliare il buonumore con sanzioni amministrative dai 35 agli 80 euri ai non residenti che volessero transitare in auto. Pertanto, è consigliato raggiungere la casa famiglia a piedi, in bicicletta o a dorso d’asino. Gli appassionati di motori potranno depositare i loro rombanti bolidi nel parcheggio indicato nella mappa sottostante e proseguire poi nell’esperienza di avvicinamento;
  3. Potete invitare chi volete, salvo quanto esplicitato al punto (1);
  4. La direzione declina ogni responsabilità per eventuali furti, infortuni, insolazioni, balle tristi, disturbi causati da ubriaconi molesti e affini.

Visualizza 23 Aprile: dove parcheggiare in una mappa di dimensioni maggiori

Posted in General | Leave a comment

Torta di Melanzane

Per celebrare degnamente le ultime melanzane dell’orto, abbiamo deciso di investire del buon tempo per una realizzazione memorabile

Nella foto, tre realizzazioni memorabili

Continue reading

Posted in General | Leave a comment

Cena di frutta rinviata

Per cause militanti, la cena di oggi Giovedì 31 luglio è posticipata a domani 1 agosto.

Pregasi confermare propria presenza.

Posted in Ricette | 1 Comment

Cena di frutta

FORNACI
MORDACI

è lieta di presentare
nella
ricorrenza di S. Ignazio di Loyola,


SIAMO ALLA FRUTTA


ovvero

Cassonetto differenziato per il frutto del Peccato

ovvero

Dio è uno scandalo – uno scandalo che frutta.
(Charles Baudelaire)

Cena sociale a base di
frutta

con il patrocinio di Banana
Yoshimoto

Giovedì 31 luglio 2008 presso il Laboratorio Ca’ Fornaci di
Costabissara (VI)



MENU


  • Aperitivo con Anguria
    alla Sovietica e No Dal Melon al vino bianco


Antipasti:

  • Prosciutto e
    Rocciamelone
  • Pere Ubu (Un piatto
    che Piero Scaruffi (http://www.scaruffi.com/vol4/pereubu.html) non ha
    esitato a porre al settimo posto dei migliori piatti di sempre,
    definendolo "cio` che i Jefferson Airplane erano stati per l’acid-rock
    di San Francisco e i Pink Floyd per la musica psichedelica Britannica".
    Al contadin non far sapere quanto è buono il formaggio cone le Pere.
    Ubu.)

  • Guacamole zapatista (Premiato
    dalla Guida Lanaro alla Cucina vegan con tre calci rotanti)

Primo:

  • Riso Thai Boxe

Secondi:

  • Pesche di beneficenza
  • Banane fritte in fretta
    e furia

Dolci:

  • Macedonia alla Luca
    Scalco
  • Fragole e sangue


Ammazzacaffè con Rum e Pera




A
seguire conferenze e dibattiti:






Dalla
Mela Proibita al Pomo d’Adamo, il peccato originale, il testosterone e
la rivoluzione socialista.


A cura di Pietro
Molinari




Al nocciolo della questione, concisi e circoncisi: l’ebraismo dei
patriarchi e la scoperta dell’albicocca.


A cura di Lev Moltheni



Pere che il pompelmo faccia Mele: Cocaina e puttane, la vicenda
Cosimo Mele spiegata a mia figlia


A cura di Marcello
Pera – PDL




Mela Dai? La Repubblica delle Banane e le pari opportunità: il caso
Carfagna spiegato alla Carfagna


A cura di Ilona
Staller – Partito dell’Amore




Era meglio marcire da piccoli: dalla Democrazia Cristiana alla
Democrazia Diretta: frutti aVariati di Prima Repubblica.


A cura di Silvano
Giometto




I Buoni Fruttiferi del Tesoro vanno in frigorifero? Conversazione
sulla Conservazione


A cura di Renato
Brunetta




Marcire o Marciare? L’eterno dilemma dell’obiettore di coscienza.


A cura di Matteo
Soccio – Casa della Pace




Anguria o ‘Nduia? L’eterno dilemma dell’obiettore di Cosenza.


A cura del Collettivo
Pepe al Culo




Per concludere:


Il Fico Secco,
l’Uva Passa


Grande rassegna di barzellette a tema di frutta.





Iniziativa "Non
lasciamo impronte"

Il Collettivo Fornaci Mordaci
si batte per la tutela del territorio e della privacy. Per questo vi
invitiamo a portarvi da casa piatto, forchetta e bicchiere. In
questo modo, avrete la sicurezza di tenervi strette le vostre impronte
digitali, in questi tempi in cui sono diventate un articolo ricercato,
riducendo allo stesso tempo la vostra impronta ambientale.




È richiesta la
prenotazione

per prenotare, scrivere
"Sbucciami" all’indirizzo fornacimordaci@inventati.org



 


Collettivo Fornaci Mordaci
Vicenza, 27 luglio 2008

Posted in Manifesti | Leave a comment

Grigliata Pasquale Anticlericale

In occasione delle Sante
Festività Pasquali,
la Signoria Vostra è ufficialmente invitata alla:

GRIGLIATA
ANTICLERICALE

Venerdì 21 marzo all’ora di
pranzo presso l’area pic-nic dietro il cimitero di Costabissara

con il patrocinio di:
Fornaci Mordaci, Colonna Collodi, Gruppo amici della Costicina sezione
Costabissara, fondazione "Boemondo d’Antiochia".

Un’occasione di socialità e
condivisione all’insegna del buon vino e del buon pane.

OPEN GRILL all day long –take your own costesins– PORK KONTEST
graticola autogestita: un’occasione di confronto sulle pratiche di
autogestione, consumo critico, welfare medium rare e tecniche
di rosolatura. Per la serie: del maiale non si butta via niente.
La carne di maggior pregio vincerà il premio "Porco dell’anno 2008".

Per i vegetariani e non:
LA VERDURA È SOLO UN CONTORNO?
LIBERO SPAZIO DI FOOD SHARING

condividi soluzioni creative all’annoso problema della fame del
vegetariano durante le grigliate e combatti anche tu le melanzane
bruciacchiate! Porta le tue scodelle gonfie di sole, soia, vita e
solidarietà! Fai assaggiare ai tuoi amici il gusto del vivere etico!
Divertiti ad indovinare i prossimi stadi di reincarnazione del tuo
vicino carnivoro! Condividi con noi il racconto della tua prima
esperienza con il cetriolo!

MUSIC BY AUTORADIO CREW & LE BIONDE TRECCE SOUND SYSTEM

A seguire:
Seminario di cucina creativa a cura del collettivo "Antonella
Anticlerici"

Ingresso
libero, bevande a carico, consumazione obbligatoria.


In caso di
pioggia, Governo Ladro.

Vicenza,
19 marzo 2008
Posted in Ricette | Leave a comment

Fornaci Mordaci sulla stampa

Così il Giornale di Vicenza di oggi riporta il menu della cena al presidio:

Domani sera la cena di compleanno

Questa volte le pentole non verranno battute come tamburi. Questa volta
le pentole verranno usate come pentole: per cucinare. Il piatto forte
della cena per festeggiare il primo compleanno del Presidio saranno i
“quattro Sarli in padella”: un modo come un altro per dare il benvenuto
al nuovo questore Giovanni Sarlo. La “cena sociale radicale militante”
sarà ospitata domani sera alle 20.45 sotto i tendoni del Presidio a
Ponte del Marchese.
La prenotazione è obbligatoria, fanno sapere i
promotori, che hanno imbastito un menù su misura per l’evento:
antipasto con “Pan degli egizi”, “Ribellìta” (perché ribellarsi è
g(i)usto) per primo, per secondo “FariNato” di ceci al broccolo fiolaro
(per la salvaguardia del glocale), con insalata di rinforzo. Infine,
spazio ai “quattro Sarli in padella”, serviti con la “polenta della
leghista incattivita”. Dolci a sorpresa. Durante la cena sarà servita
una selezione di vini rigorosamente barricati. Chi si porta da casa
forchetta e bicchiere, avrà uno sconto di un euro sul prezzo.
Infine,
sabato alle 17, sempre al Presidio, si terrà un’iniziativa promossa da
Gruppo donne: un incontro con Anna Rosa Buttarelli, organizzatrice del
Festival della Letteratura di Mantova, filosofa, docente
dell’università di Verona che si occupa di tematiche riguardanti il
pensiero e i percorsi politici delle donne.

Ci permettiamo di aggiungere: un piccolo passo per un uovo, un grande balzo in avanti per l’umanità. 

Posted in Varietà | Leave a comment

La cena del presidio

FORNACI
MORDACI


È lieta di presentare


 

RESISTEREMO
UN MENU IN PIÙ

ovvero

"Se si
cucina da soli è
solo un uovo al tegamino, se si cucina in tanti è la realtà che cena"

 
Noi, i giovani del
duemila, nel corso dell’ultima manifestazione
europea siamo giunti ad una conclusione:
I cortei non servono a nulla
se non ci metti insieme le forchette.
E siccome le
passeggiate mettono appetito, abbiamo rimesso sui fornelli
le nostre pentole ammaccate, ci siamo seduti intorno ad un tavolo in
adunata sediziosa e abbiamo organizzato in occasione del genetliaco del
presidio permanente una

 

Cena
sociale radicale militante
Venerdì 18 gennaio 2007, ore
20:45
presso il presidio permanente
No Dal Molin

 
Menu
 
Antipasto:

  • Pan degli egizi (un
    po’
    puzzolente, ma tanto buono
    )

Primo:

  • la Ribellìta (Perchè
    ribellarsi è g(i)usto
    )

Secondi:

  • FariN.A.T.O. di ceci al
    broccolo fiolaro (per la salvaguardia del glocale)
  • Insalata di Rinforzo (HC
    rioters’ salad straight from Naples
    )
  • Quattro Sarli in Padella
  • Polenta della leghista
    incattivita

Dolci a sorpresa
Durante la cena sarà servita una selezione di vini rigorosamente
barricati.


Iniziativa
"Porta il tuo piatto"

Se alle
manifestazioni vi invitavamo a portare le pignatte, per questa cena vi
invitiamo a venire muniti dei vostri piatto forchetta e bicchiere
preferiti. Usufruirete così dell’eccezionale sconto di €1 sul prezzo
della cena e contribuirete ad un mondo più pulito.
Se non ce la fate a portarli, non ci rifiuteremo di servirvi la cena,
ma sappiate che state creando un rifiuto.

È richiesta la
prenotazione

per
prenotare, scrivere: "I
love you Palma" all’indirizzo fornacimordaci@inventati.org
o segnarsi
sull’apposito cartellone in presidio indicando il numero esatto di
persone entro e non oltre questo giovedì. Per motivi logistici, il
tetto massimo è fissato a 100 persone, pertanto affrettatevi!



Collettivo Fornaci Mordaci
Vicenza, 15 gennaio 2008
fornacimordaci.noblogs.org


Posted in Manifesti | Leave a comment

Cena anticlericale: i numeri

  • 80 commensali
  • 5kg di pennette
  • 3kg di strozzapreti
  • 4kg di agnolotti
  • 7 litri di passata
  • 7 cipolle
  • sale q.b.

Questi i numeri della cena di domenica 23 dicembre. Un vero successone, c’è chi non ha esitato a definirlo l’evento dell’anno dopo l’uscita del libro di Filogamo Caoduro.

Una nota di merito anche agli invitati che hanno sfoggiato i loro abiti migliori e i loro peggiori oggetti kitsch.

Come annunciato, questa è stata l’ultima cena presso il Laboratorio Ca’ Fornaci, che ha retto magistralmente all’afflusso oceanico di persone. Le prossime cene si terranno però in un ambiente più adatto ad accogliere numeri sempre crescenti di giovani del duemila.

Restate in ascolto, le Fornaci Mordaci sapranno sorprendervi ancora!

Posted in Varietà | 1 Comment

Agnolotti agnostici

Si rifletteva giusto ieri pomeriggio, mentre immergevamo le mani in quel grumoso miscuglio di uova e farina, di quanto l’atto di impastare sia un atto di fede vero e proprio. Dalla fobia delle mani appiccicate a chi è sempre in preda all’ansia che la pasta non "mangi" tutta la farina, si inizia sempre ad impastare con un certo brividino, e bisogna davvero credere che alla fine di tanta tribolazione, coi polsi doloranti e la schiena spezzata, si otterrà una ricompensa.

Tutto ciò per dire che anche l’ateo ha un cuore e crede in qualcosa: noi crediamo nella pasta fatta bene e ora vi spieghiamo come: Continue reading

Posted in Ricette | Leave a comment

Strozzapreti alla bolscevica

C’è stato un lungo dibattito all’interno del collettivo sulla natura e forma degli strozzapreti. Lo ribadiamo in sede ufficiale: ogni regione fa gli strozzapreti a modo suo (rif. wikipedia)

Risolta la questione filologica, passiamo alla (semplicissima) ricetta.

Continue reading

Posted in Ricette | Leave a comment